Odi?

NB: alcune risposte possono essere intese sia in senso uditivo che in senso odiativo

NBA: L’odio è un sentimento distruttivo e può far male al fegato. Ma non per questo possiamo permetterci di non sfoggiarlo contro i nemici umani, animali (insetti, in molti casi, ma anche leghisti), vegetali, ideali, tecnologici, e contro i vigili. Vi consiglio di usarlo a piccole dosi e cambiare spesso obiettivo, magari focalizzandosi sulle cosette che non odia nessuno. Odiare l’ipocrisia e la falsità non va più di moda da 15 anni. Invece non si odiano abbastanza la scortesia, la putrefazione, la debosciatezza… ma insomma, a ciascuno il suo!

Odiare con classe al posto dell’odio di classe. Odiare a caso un pochino ogni giorno. Odiare con odio. Odiare avanti, odiare indietro, odiare zigo zago, odiare su e giù…

e beh

Annunci

3 pensieri su “Odi?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...