Real love in real life

Charlie scrive:

Cara dottoressa,
Nell’ultimo anno mi sono innamorata (nell’ ordine) di:
-un ragazzo che si trova a 16000 km da me
-un regista canadese gay di cui mi è piaciuto molto un suo film
-un hacker che si nasconde, di cui leggo il blog

Secondo lei che problema ho con la realtà?

Buona estate

La dottoressie risponde:

Eroica utente,

Lei non ha nessun problema con la realtà. Se ci fa caso, gli oggetti del suo desiderio, sebbene variamente ubicati, sono tutti effettivamente esistenti. A me sembrano tutte ottime scelte, i registi gay sono una categoria nata appositamente per farci sospirare, le persone che vivono a migliaia di km sono ottimi partner perché difficilmente faranno qualcosa che ci disturba, e le persone che si nascondono fanno un carinissimo effetto Robin Hood.

Personalmente sono una sostenitrice delle storie in cui non si incontra mai il soggetto amato, sono spesso le migliori, e quindi la invito a coltivare queste sue passioni, ma anche a non fermarsi qui e a innamorarsi con frequenza di uomini, donne, oggetti reali o inventati, senza porre freni al proprio e altrui giovamento.

images

Annunci

Ameuro in mancanza di cueuro

Fra_fra_fra scrive:

Doctoresse,

Vorrei chiedere il Suo consiglio intersiderale a proposito di un fatto che scuote il mio cueuro di carciofo (coeur d’artichaut).

Mi sono innamorata dell’amministratore delegato, ma tutti lo odiano perché non ha un cueuro.

Grazie del consiglio e al rivedere ! (au revoir)

melottienricaRenzo  legge il giornale

La dottoressa risponde:

Cara signora e cari lettori della posta del cueuro,

E’ sempre bello quando si possono ampliare gli orizzonti dell’esistenza. Tutti sappiamo che gli amministratori delegati sono creature che nascono con poche funzioni ben definite: annuire, far finta di leggere, stare a telefono, fare la faccia pensierosa, aprire e chiudere il giornale, guardare dalla finestra, prendere il caffè. Ma nessuno di noi sospettava che potessero avere anche una funzione amorosa, ed ecco: la sig.ra Couer d’Artichaut invece l’ha scoperta.

Come risolvere il problema della mancanza di cueuro: poichè il cuore di carciofo è un cuore innamorevole, pieno, ricco di molti strati e anche di insetti, se ne può facilmente distaccare una parte e impiantarlo nello sterno dell’Amm. Del. in tarda primavera o all’inzio dell’autunno, ove attecchirà perfettamente fino a maturazione.  Tale distacco farà bene anche al cueur d’articheur della signora, che ringiovanirà e darà nuove gemme.

Se tutti continuassero a odiarlo, si provveda a impiantare un cueur d’artichaut nel cueuro di ognuno, e contestualmente l’Amm. Del. provveda a elargire munificenze immotivate a chiunque. L’odio dovrebbe scomparire presto.

Al rivedere a entrambi!

Amarcuerd Altavizia

Dove ora regna Google Translate, vi era un tempo lontano in cui l’unico strumento a cui affidarci per capire le canzoni d’ammore era Altavizia, il babelfish che ci delizia.

Correva l’anno 2002.

heart  Ecco cosa ci donò:

Quando ritrovamento io stesso in tempo della base
Mary di difficoltà vengo a me
parole parlanti di saggezza,
lasciarlo essere.
E nella mia ora di nerezza
sta levandosi in piedi di destra davanti me
le parole parlanti di saggezza,
lo ha lasciato essere.
Lasciste esso dovere,
lasciarlo essere.
Bisbigliare le parole di saggezza, lasciarle essere.

De gustibus

Mentre il mondo sembra aver risolto tutti i suoi problemi di cueuro, la dottoressa si pone e vi pone una domanda di approfondimento sugli ormai irrinunciabili Ritter Sport.

varie generazioni di Alfred Ritter

varie generazioni di Alfred Ritter

[Perchè la dottoressa parla di sè in terza persona?
Perchè si stima troppo per darsi dell’io.]

[E perchè sulla posta del cueuro si finisce sempre a parlare di cibo, anzi, di troiai?
Eh oh.]

Ameuro platonico, parte seconda

Ms Dafina Kipkalya Kone (sì, proprio lei!) scrive:

Dotteuressa.
Sono la legittima erede al trono keniota.
Ho 24 yrs femminili, e voglio smascherare l’impostora che si finge erede al trono del Burkina Faso col mio stesso cognome. Ho bisogno del vostro aiuto per stand per me come un trustee mio padre Dott. Kipkalya Kones, ex ministro keniano strade.
Sono innameurata del piccolo aiutante della dotteuressa.
Alcuni mesi dopo la sepoltura di mio padre, mio ​​zio ha cospirato con la mia matrigna e venduto le proprietà di mio padre per un espatriato cinese.
Una mattina ho aperto fedele valigetta del mio defunto padre e ho trovato i documenti che il mio amato defunto padre impiegato e depositare denaro in una banca in Burkina Faso, con il mio nome come il parente più prossimo.
Ma piuttosto prendimi come il tuo sangue figlia e mi aiuta. E già che ci sono aiutami a conquistare il cueuro del piccolo aiutante, che tanto simpatico e tanto onesto pare!
Anche se ci si potrebbe chiedere perché sono così presto mi rivelo a te senza conoscerti, beh, devo dire che la mia mente mi ha convinto che tu sei la vera persona che mi aiuti. Più così, mi piace molto di rivelare a voi se potete aiutarmi a trasferirsi al vostro paese, perché mio zio dopo il trasferimento di questi soldi sul tuo conto perché ha minacciato di uccidere me. Ma stai tranquilloa: a te non succederà niente se mi aiuti.
Si prega di tenere presente solo per la vostra auto, vi prego di non divulgarle finché io venga finita perché ho paura di mio zio malvagio che ha minacciato di uccidermi.

Cordiali saluti
Dafina Kipkalya Kone

Il piccolo aiutante della dottoressa risponde:

Questa lettera mi dà gli stessi effetti del burundanga. Se non conoscete il burundanga, leggete la seguente storia.
In Katy, Tx un uomo è venuto e ha offerto i suoi servizi come un pittore di un gas mettendo femminile nella sua auto e ha lasciato la sua carta. Ha detto di no, ma ha accettato il suo biglietto per gentilezza e salì in macchina. L’uomo quindi è entrato in una macchina guidata da un altro signore. Come la signora ha lasciato la stazione di servizio e ha visto gli uomini seguirla fuori della stazione, allo stesso tempo. Quasi immediatamente, ha iniziato ad avere le vertigini e non riusciva a riprendere fiato. Cercò di aprire la finestra e si rese conto che l’odore era sulla sua mano, la stessa mano che ha accettato la carta dal signore alla stazione di servizio. Ha poi notato gli uomini erano subito dietro di lei e sentiva di aver bisogno di fare qualcosa in quel momento. Lei ha guidato nella prima strada e ha cominciato a suonare il clacson il suo corno per chiedere aiuto. Gli uomini si allontanarono, ma la signora sentiva ancora piuttosto male per diversi minuti dopo che ha potuto finalmente riprendere fiato. A quanto pare ci fosse una sostanza sulla carta e avrebbe potuto seriamente la sua ferita. Il farmaco si chiama ‘BURUNDANGA’ ed è usato da persone che desiderano per inabilitare una vittima al fine di rubare o di approfittare di loro. Quattro volte più grande di data stupro di droga ed è trasferibile su schede semplici. Badate dunque e assicurarsi che non si accettano carte di sole o da qualcuno per le strade un dato momento. Questo vale per quelli che fanno visite a domicilio e scivolare una carta quando offrono i loro servizi.

De Freixo Toni
La dottoressa aggiunge:

Sono esterrefatta, comunque io so che l’ameuro vince sempre.
Per tutto il resto, fate vobis.

(Qui potete trovare la prima puntata)

Dubbi per casa di Dio

Cisco scrive:

Cara Dottoressa
Cosa c’entra il camogli con l’ameuro?
E perchè se andando all’autogrill a predenderne uno, se si fa un incidente muore solo il conducente?
Spero di non essere andato fuori tema
Saluti salati

ps. ha mica una ricetta d’amore per guarirmi dall’incontinenza che mi obbliga a passare in bagno un’eternità?

La dottoressa risponde:

Gentile Cisco,
mi rallegro oltremodo del fatto che un VIP della sua caratura si avvalga dei miei umili servigi.

Ecco alcuni chiarimenti sui temi che Lei solleva:

Il camogli c’entra con l’ameuro in quanto è l’unico panino che fa rima con mogli, e nelle esperienze amorose si hanno generalmente contatti con mogli (non sempre, ma spesso sì).
Inoltre tutto ciò che si mangia c’entra con l’ameuro.

Se si fa un incidente recandosi all’autogrì muore solo il conducente? Ciò avviene solo se si realizzano le seguenti condizioni:
a- a inizio viaggio viene intonato allegramente l’amichevole coro “se facciamo un incidente muore solo il conducente”; il conducente non si abbia a offendere di tale previsione perchè questo rientra nel folclore più puro e buontempone
b- viene decisa la sosta all’autogrì in seguito al coro, anch’esso squisitamente tradizionale: autiere, c’ho sete, c’ho fame, mi scappa da cacare! Auto grì grì grì, auto grì grì grì…
c- mentre si arriva all’autogrì vengono sospese le canzoni degli 883 per intonare più consoni cori contro la Juve
d- se, date tutte le precedenti condizioni, il suddetto conducente si va a schiantare a 150 all’ora contro un cavalcavia (sha la la), e se e solo se passeggero seduto esattamente dietro di lui non indossasse la cintura, è molto probabile che detto conducente trovi, come previsto, la morte.
Poichè i conducenti spesso nella vita possono essere utili, consiglierei di  non mettere in pratica il punto d)

Infine caro Cisco, in quanto VIP lei secondo me fa bene a farsi attendere un’eternità prima di recarsi alla Festa®; ma se proprio vuole una ricetta contro la defecatio stratosferica, la soluzione si chiama “tappo in culm”.

E adesso, consiglio a tutti la visione di questa Meraviglia del Creato:

Vota il sex symbol degli anni Dieci

CHI E’ IL SEX SYMBOL MASCHILE DEGLI ANNI DIECI?
ATTORI, CANTANTI, POLITICI, ESSERI INTANGIBILI, ICONE GAY E MOLTO ALTRO SI SFIDANO IN UNA LOTTA ALL’ULTIMO ORMONE!

Regolamento (non è necessario leggerlo tutto):
1. Si votano solo uomini che si siano distinti per la loro sexytudine negli ultimi anni, ma anche uomini famosi del passato tornati in voga per recenti imprese eclatanti (quali ad esempio la pubblicità dello Chanel). Non mi votate Nicholas Rogers che è un sex symbol degli anni 90, o Del Piero che è degli anni 2000 (e in più è anche gobbo).
2. Ai maschi è concesso autovotarsi.
3. Volutamente non vengono fornite foto dei candidati per non influenzare il voto con la qualità delle foto. Se trovate un nome che non conoscete, seguite le sensazione che suscita nel vostro cueuro. Ai candidati è comunque concesso postare foto di sè medesimi.
5. Il vincitore sarà insignito del titolo di Sex Symbol del Cueuro.
6. Tutti i candidati al titolo hanno diritto a un bacio accademico della dottoressa.
7. Si vota, come sempre, una volta al giorno
8. Le votazioni termineranno improrogabilmente il 31 Dicembre 2019.