San Valentino, ovvero, di cosa parliamo quando parliamo di test

Cari tesori,

Per questo San Valentino ho pensato di allietarvi con un test totalmente irrilevante. Eccolo:

 

 

Sto studiando un test che tramite l’esame dell’escreato ti dica: che psicopatologie hai, se troverai l’amore, se sei incintao, se sarai un buon genitore, che tasso alcolico hai nel sangue (sia adesso che al momento del concepimento), se conosci i principali segnali stradali, se puoi essere ammesso all’albo (di figurine) e se questo fungo è commestibile.
Purtroppo non è ancora disponibile ma grazie alla preziosa consulenza di Ohm (lustrasputacchiere di Frondoso re degli Elfi) conto di farcela prima della chiusura delle tube di Falloppio.

Quanta sexytudine emani?

E’ San Valentino! Per l’occasione abbiamo deciso di riesumare un’antica tradizione, da svariati anni sospesa solo allo scopo di farla oggi ritornare in voga… Sì! Tornano i test della posta del cueuro, che tanti presagi emanarono nell’antichità. Aspettate, devo dare più risalto alla notizia:

!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ecco, ora possiamo procedere. Questa volta trattiamo un tema molto molto molto, ovvero la sexytudine nella quotidianità.

Savinio

Dopo aver profuso ogni sforzo nel dare il meglio di sé durante i primi approcci e incontri, l’omo moderno (inteso anche come donna) non sa che è importante continuare a essere oggettivamente desiderabili anche nei più banali e ripetuti momenti del quotidiano.Questo test consente all’omo moderno di capire quanto risulta sexy nella sua vita di tutti i giorni. Poiché ci piace il vintage, questo test funziona come i vecchi test di Cioè: prendete carta e penna e segnatevi le risposte a biro! Ma a differenza di tutte le altre cose vintage, non ve lo vendiamo a 100 volte il suo valore: è gratis!

1. Come ti lavi i denti?
A. con lo spazzolino comprato da mia mamma su Amazon
B. con lo spazzolino elettronico alla giusta velocità, sincronizzato con il vibratore
C. riempiendo la bocca di dentifricio e conversando con più persone nel mentre, per poi concludere con un’esibizione di sgarrinaggio artistico che ti procura svariati fan
D. cantando (se non lo avete ancora fatto, provate)

2. Quale meta sceglieresti per un’evasione di coppia?
A. il sentiero dell’amore delle Cinque Terre
B. il parco divertimenti Romantic Boulevard
C. una spiaggia affollata per guardare i culi
D. la metà di sotto (non ho capito la domanda)

3. Cosa utilizzi per rimuovere frammenti di cibo incastrato nei denti?
A. l’oblio (nel senso che non lo rimuovi però te lo scordi, quindi è come non averlo)
B. il partner
C. l’unghia del mignolo
D. il napalm

4. A quale abitudine non potresti mai rinunciare?
A. un mazzo di fiori sempre freschi sul tavolo
B. agli apprezzamenti sui genitori del tuo partner
C. alla pulizia del viso e spiluccamenti cutanei sul partner
D. i rutti

5. Quale sottofondo prediligi avere durante i pasti?
A. telegiornale interrotto dai tuoi sapienti commenti sui fatti del giorno
B. un servitore che legge ad alta voce passi di San Tommaso d’Aquino
C. musica jazz a volume moderato
D. fuoriuscita per via orale di aria compressa nello stomaco

6. Come ti manifesti il mattino al risveglio?
A. sotto forma di culo oscillante
B. sotto forma di rantolo
C. come una montagna informe che non riesce a dissociarsi dal materasso
D. rutti

7. Cosa succede se qualcuno ti parla prima che tu abbia bevuto il caffè?
A. adesso la giornata sarà ancora migliore
B. lo fai dilaniare dai tuoi cani
C. fai signorilmente finta di non aver sentito
D. rutti

8. A chi spetta lavare i piatti?
A. Alla donna, come previsto dal Codice di Hammurabi
B. ai bambini, se no che ci stanno a fare?
C. alla servitù, con la benedizione di San Tommaso
D. a Giorgio

9. Tu e il tuo partner siete invitati a cena da un gruppo di amici. Tu
A. smanetti liberamente tutti i presenti, incluso il partner
B. vivi incollato al partner per ricordargli che sei parte di luilei e rispondi al posto suo alle domande che gli fanno
C. ti chiudi in bagno a piangere ma gli lasci la sua libertà di parlare anche mezz’ora con chi vuole
D. vai da Pieuro a festeggiare il suo compleanno

10. Come defineresti il tuo stile di guida?
A. stile Ambrogio
B. stile Rambo
C. stile Roger Rabbit
D. stile Giorgio


RISULTATI

Maggioranza di risposte… no dai, tanto si sa che non ci crede nessuno, mi risparmio la fatica e vi svelo il segreto della sexytudine: la sexytudine sta negli occhi di chi guarda, per cui per essere sexy è sufficiente che qualcuno vi guardi! Tutto quanto elencato sopra risulta in effetti irrilevante.

jessica

Chi si fosse perso i vecchi test ne abbia qui.

Happy Cueurday

I più arguti di voi avranno notato nella recente attività della Posta del Cueuro un diradamento paragonabile solo a quello dei miei capelli, ma non siate turbati, non c’è un motivo specifico: semplicemente, la vita è anche questo.

Amore

All’ombra dell’ultimo sole, ci eravamo assopiti un po’ tutti

Ma la vita è ancora correre, ridere, saltare, forgiare, spancalare, rimasticiare, imburrare, torcere, ritorcere, salutare, sciare, e tante altre cose, e prima di arrivare in fondo allo Zanichelli, la vita è anche festeggiare i compleanni! E se sono passati 2 giorni da quello di Rui Costa, vuol dire che oggi la Posta del Cuero e due festeggia il suo primo anno di vita (questo è quando nascette) e tutti voi utenti siete invitati a stringervi in un abbraccio di ameuro collettivo, e a leccare lo schermo per mostrarle il vostro affetto (sempre che ne abbiate).

Per fare qualcosa in questo fausto giorno che non fosse la solita pizza, ho deciso di rendere pubbliche le più gustose keywords con cui un’improbabile umanità è arrivata su questa pagina. Eccole:

Parole t9 Uganda (a me mi dà Vianda)
Significato occulto www (non oso sapere)
Loverini (il neologismo che vorrei tanto aver inventato io!)
Significato sexytudine (ad esempio, tutto ciò che trovi in questo sito significa sexytudine)
Tumblr parole a caso (loverini potrebbe essere  una)
Gravidanza isterica consigli per uscirne (di solito finisce con un parto isterico dopo 9 mesi)
Il mio amore e viscerale (bene così)
Spot sexy degli anni 90 (mi interessano ma non stanno qua)
Trapianto di pene 2013 (idem, e neanche 2014)
Sesto caio baccelli 2013 semina rape (suggerisco in contemporanea al trapianto di pene)
Nicholas rogers e moglie (no, non sono io)
Sito milengua
Il farmaco che ti vizia a giocare (qui si vizia a cose peggiori, ma senza farmaci)
Aluna kipkalya kones (altamente probabile)
Le puttane si tatuano (non è da escludere)

E infine Dove si può comprare l’excursus, che tra le domande irrisolte occupa senza’altro un posto d’onore.

Anche quest'anno sei in ritardo per la semina delle rape...

Anche quest’anno sei in ritardo per la semina delle rape…

Se volete, nei commenti potete specificare cosa è per voi la vita… perché sulla Posta del Cueuro si affrontano anche i grandi temi dell’esistenza!

Tanti loverini a tutti!

Come ci scusavamo ulteriormente: IX anniversary

10/6/2004

golgi Come tutti sanno, le scuse sono come le ciliegie: una tira l’altra (e tutt’e due lavano il viso). Ecco quindi altre scuse nel caso abbiate già esaurito le precedenti.
Questa volte suddivise per ambito tematico.

SCUSE MEDICO- FISIOLOGICHE
Mi cola il naso dal sangue.
Devo farmi impiantare un testicolo.
Devo decidere dove farmi impiantare un testicolo.
Devo farmi spiantare il testicolo da sotto l’ascella e trasferirlo sul ginocchio, mi hanno detto che è meglio.
Ho un’olonsione incastonata nel cervello.
Mi è spuntato un nuovo osso alla base dell’anulare e mi ci devo trastullare.
Indisposizione.
Estro.
Flatulenze.
Escrescenze.
Luminescenze.
Devo grattarmi le palle.
Devo grattarmi le tube di Falloppio.
Devo farmi estrarre l’apparato di Golgi. Da ogni cellula.
Devo perdere la verginità, ma me lo fanno in anestesia locale.
Devo recuperare la verginità.
Devo essere deflorata.
Devo deflagrare.
heart
SCUSE DELLO STUDIOSO
Mi hanno regalato Sapientino plus XII ed.
Devo studiare la propedeusi biologica della psiche.
Devo analizzare le emergenze strutturali della deissi.
Devo calcolare la diagonale di un quadrato di lato 1.
Devo scrivere un poema in asclapiadei maggiori.
Devo preparare l’editio maior del Culex.
Devo collazionare gli epigrammi pederastici del Poliziano.
Mi viene il tecnico della caldaia [attestata nel Dipartimento Medioevo e Rinascimento].
Mi sono fatto male con una filza strozziana.
Devo tacere per un anno.
heart
VITA QUOTIDIANA IN CASA E NEI CAMPI
Secondo il Sesto Caio Baccello c’è la luna giusta per piantare le rape… anzi, pensavo che anche tu fossi impegnato a piantarle.
Devo annaffiare le metonimie.
Devo rinvasare gli ossimori.
Devo sturare l’armadio.
Devo togliermi i formaggini dalle dita dei piedi.
Devo andare con la macchina a stiacciare istrici nei campi per fare il sugo: domani ho 15 persone a pranzo.
Devo imparare a fare gli orli come Dio comanda.
Devo ricevere l’Estrema Unzione.
Devo impartire l’Estrema Unzione.

heart

LE SCUSE DEL PICCOLO AIUTANTE (breve estratto)
Sono morta.
Tu sei morto, ma non te lo hanno ancora detto per tatto.
Non sono ancora pronta per uscire con umani.
Appartengo a Cosa Nostra.
Appartengo a Forza Italia (intercambiabile con la precedente).
La mia anima è di Totò Riina.
Devo studiare: domani ho l’esame del sangue.
Mi trovo con i miei amici per la partita settimanale di coca.
Lavoro come benzianio al turno di notte tra le Due Strade e il Galluzzo.
Sono il Galluzzo (stupisce l’avversario).
Sono stato eletto alle elezioni europee e quindi mi devo dare un contegno.
Datti un contegno.
Sono transbixfucssessuale.
Devo andare al cesso.
Devi andare al cesso (se non ci fossero gli amici a ricordarti gli impegni…).
Sei un cesso.
Sono un cesso.
Ieri sera a cena ho mangiato la peperonata e mi sono trasformatoa in Gattuso.
Non posso uscire perchè dove abito c’è l’ora di buio. Sempre.
Sono un unicorno.
Non ti sarai mica ridotto così in basso?
Secondo il mio oroscopo, non devo uscire con i cessi del tuo segno, indipendentemente da quale sia (il segno, non il cesso).
Devo cambiare di segno al mio cesso.
Non butto via le mie serate con il primo stronzo che passa.

Tratto da: Sempre più plausibili